Tuesday, 19 March 2019
You are here: Home Tecnica Olio motore e Olio miscela
Olio motore e Olio miscela PDF Print E-mail
Written by SBC   
Thursday, 02 April 2009 08:54

Motore o miscela, cosa cambia?

C'e' sempre un po' di confusione sui vari tipi di olio da usare nei nostri vecchi scooter a marce. Chi non mastica di motori - o semplicemente non ha minimamente voglia di curarsi personalmente della manutenzione del proprio mezzo - spesso ignora che possano esistere due tipi di olio differenti da utilizzare.
Ma la questione e' davvero molto semplice.

Nel modo piu' semplice e idiota possibile la questione e' questa: l'olio per la miscela serve per lubrificare il pistone, evitando di farlo grippare; l'olio motore fa in modo che tutto cio' che sta dentro il carter (nella fattispecie il cambio, l'albero motore, la frizione...) non abbia attriti.
E' evidente quanto sia fondamentale per il corretto funzionamento del mezzo utilizzare i diversi olii correttettamente, a meno di voler tritare il cambio o grippare nel bel mezzo del nulla.

Olio per la miscela

Quando qualcuno scopre della nostra passione per i vecchi due tempi, spesso la domanda che ne segue e': "E come diavolo fai a fare la miscela?", come se fosse la cosa piu' ardua del mondo. Anni fa - forse qualcuno non ne ha memoria - c'erano delle pompe di miscela in ogni distributore di benzina, ed era normale per chiunque fare miscela, chi in Vespa, chi in Ciao.

Quando si parla di miscela ci si riferisce sempre alla percentuale di olio presente nella benzina. A seconda del mezzo che usate cambia la percentuale di miscela richiesta.
La maggior parte delle Vespe e delle Lambrette utilizza il 2% di miscela (tranne le nonne farobasso che vanno al 5% o la GS prima serie al 6% o altre eccezioni che - se possedete - saprete bene come si fa a fare miscela).
Miscela al 2% significa che per ogni litro di benzina andranno aggiunti 20cc di olio.

Dunque, arrivati dal benzinaio tirate fuori il misurino per l'olio (ce l'avete, vero?) e pompate 5 euro di benzina.
Dovrete guardare i litri (mettiamo 3,74l), moltiplicare per due (7,48l), dividere per 10 e avrete la quantita' esatta di olio da aggiungere in cc (74,8cc).
Complicato?
Le cose inevitabilmente cambiano se avete il motore preparato, oppure fa molto caldo.
Il concetto e' semplice: l'olio nella benzina serve per fare in modo che il pistone scorra bene nel cilindro. Piu' c'e' caldo, piu' il gruppo termico si dilatera', piu' olio sara' necessario per far si che non si incolli.
Ma attenzione: troppo olio rimane incombusto, sporcando la testa del pistone e del cilindro, il carburatore e la marmitta. In piu' ogni volta che passerete per le strade vi urleranno dietro insulti perche' siete un dannato Euro 0.

Quale olio sia meglio e' tutto da vedere. Ci sono diatribe aperte da anni, sui forum di tutta Italia.
Sostanzialmente il problema di fondo e' che la benzina rossa non c'e' piu'. E la benzina rossa era piu' oleosa rispetto alla verde. Quale olio usare, allora?
Qualcuno sostiene quello minerale, qualcuno il semisintetico, qualcuno il sintetico, qualcuno ancora quello per le motoseghe.
Il sintetico costa di solito di piu' e fa fumare meno il motore. Si presume quindi che venga completamente bruciato nel gruppo termico.
Noi usiamo il sintetico. Poi vedete voi.

Olio motore

Nel carter, frizione, cambio e - nel caso della Lambretta - la catena sono a bagno di olio.
Sul libretto di uso e manutenzione della vostra Vespa o della vostra Lambretta troverete due sigle che identificano il tipo di olio motore necessario per il corretto funzionamento del vostro mezzo. Sulla Vespa serve un olio SAE30, sulla Lambretta il SAE90.
SAE e' semplicemente l'acronimo di Society of Automotive Engineers.
Il numero che ne segue invece e' quello che ci interessa e che identifica il tasso di viscosita'.
Piu' il numero e' alto, piu' l'olio sara' viscoso ad alte temperature.

Oggi il progresso tecnologico ha interessato anche gli oli.
Difficilmente troverete un olio monogradazione come il SAE 90. E per il SAE 30 gia' si fa fatica (noi lo troviamo nei negozi di giardinaggio, serve per lubrificare i tagliaerba). Non disperate, c'e' l'80w90 che va bene lo stesso.
I multigradazione variano il tasso di viscosita' dall'estate all'inverno. La sigla 80w90 significa che d'inverno l'olio sara' meno viscoso (80).

 

Last Updated ( Monday, 06 April 2009 15:51 )
 
Parla di questo articolo su:

Ultime notizie

Gli Scooter Boys Cremona sono finalmente online! Benvenuti a tutti! E' un immenso piacere per noi salutarvi finalmente su uno spazio tutto nostro. La registrazione e' ovviamente gratuita ed immediata...

READMORE

Your are currently browsing this site with Internet Explorer 6 (IE6).

Your current web browser must be updated to version 7 of Internet Explorer (IE7) to take advantage of all of template's capabilities.

Why should I upgrade to Internet Explorer 7? Microsoft has redesigned Internet Explorer from the ground up, with better security, new capabilities, and a whole new interface. Many changes resulted from the feedback of millions of users who tested prerelease versions of the new browser. The most compelling reason to upgrade is the improved security. The Internet of today is not the Internet of five years ago. There are dangers that simply didn't exist back in 2001, when Internet Explorer 6 was released to the world. Internet Explorer 7 makes surfing the web fundamentally safer by offering greater protection against viruses, spyware, and other online risks.

Get free downloads for Internet Explorer 7, including recommended updates as they become available. To download Internet Explorer 7 in the language of your choice, please visit the Internet Explorer 7 worldwide page.